, , ,

RAGGIUNTO UN PRIMO ACCORDO FRA SINDACATI E BOMOB, IL COMUNE DI BOLOGNA SI FA GARANTE 

Ierisera 13 marzo 2023, alla fine di una lunga ed estenuante trattativa, le organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL, FAISA, UGL E USB/LP hanno raggiunto un accordo con la società BOMOB per il pagamento del sistema premiante, tramite l’erogazione di una UNA TANTUM,  a saldo di quanto dovuto per l’anno 2022. Ricordiamo,che la vertenza è stata voluta fortemente dalle lavoratrici e dai lavoratori, che l’hanno rivendicata con 5 giornate di sciopero,partecipando numerosi ai presidi, facendo sentire la propria voce sia alle istituzioni sia alla cittadinanza.

LeOo ss hanno ribadito la validità e l’esigibilità degli accordi, tuttavia in un’ottica collaborativa  si impegnano a mantenere un dialogo costruttivo  con l’azienda. L’accordo è stato firmato anche  dal Comune di Bologna, del quale sottolineiamo il ruolo di garante, affinché la trattativa prosegua nella massima trasparenza a garanzia degli interessati.    

PUR RINGRAZIANDO LE PARTI COINVOLTE CHE CI HANNO PERMESSO DI RAGGIUNGERE QUESTO RISULTATO,CONFERMIAMO CHE RIMANE DA PARTE NOSTRA LA VOLONTÀ E L’IMPEGNO A VIGILARE AFFINCHÉ SIANO SALVAGUARDATI I DIRITTI DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI. 

 FILT-CGIL       FIT-CISL         UIL-TRASPORTI     FAISA-CISAL     UGL-FNA  USB/LP