,

Europa per la pace, lunedì 9 aderiamo all’iniziativa

Lunedì 09 Maggio 2022 in piazza dell’Unità a Bologna, alle 19.00, ci sarà un presidio a cui la CGIL ha aderito.

Di seguito l’appello: 

“Il 9 maggio, divenuta Giornata dell’Europa, si celebra la pace e l’unità in Europa. La data segna l’anniversario della storica dichiarazione, avvenuta il 9 maggio 1950, in cui l’allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman espose l’idea di una nuova forma di collaborazione politica in Europa, che avrebbe reso impensabile la guerra tra le nazioni europee.A 72 anni da quella dichiarazione, a seguito della brutale invasione della Russia voluta dal presidente Vladimir Putin ai danni dell’Ucraina, i paesi dell’Unione Europea si trovano di fronte a una sfida storica: quella di tenere fede al processo di integrazione e di pace all’interno del continente europeo.Per questa sfida, vogliamo mobilitarci lunedì 9 maggio 2022 nelle piazze delle nostre città per far arrivare due chiari e netti messaggi ai vertici dei governi europei:1. Vogliamo un’Unione Europea unita nell’essere protagonista nella non rinviabile mediazione di pace fra Russia e Ucraina, portando al tavolo di negoziazione i propri rappresentanti con l’obiettivo di fermare la guerra. E’ necessario evitare di alimentare il conflitto in corso e quella pericolosa spirale di crescita della tensione internazionale che può avere ripercussioni gravissime su vasta scala.
2. Bloccare l’aumento delle spese militari dei singoli paesi a partire dall’Italia per onorare il sogno europeo di affrontare le grandi sfide sociali, politiche, economiche senza il ricorso alla forza militare e alle guerre, ma con l’impegno della cooperazione fra paesi.L’appuntamento a Bologna è lunedì 9 maggio alle ore 19.00 in Piazza dell’Unità.Vi invitiamo a portare messaggi di pace nella forma che preferite!”


Promossa da:Period Think Tank Aps, ANPI Bologna, Libera Bologna, ARCI Bologna, UDI Bologna, Portico della Pace, Legambiente Bologna, Salvaiciclisti Bologna, Il manifesto in rete, CGIL Bologna…

Vi invitiamo alla partecipazione.
CDLM CGIL BO