, ,

Amianto. Amarezza e rabbia per i morti e ammalati di Casaralta, OGR e per i familiari che non vedranno riconosciuta in un’aula di giustizia la loro tragedia. Le istituzioni facciano il necessario per rivendicare giustizia, verità e impedire che continuino le esposizioni all’amianto

Il 2020 ci ha riservato una doppia notizia negativa sul fronte delle stragi causate dall’amianto. Il 18 novembre la Corte di Appello di Bologna ha assolto i dirigenti di Casaralta, già condannati in primo grado per lesioni e omicidio colposo…