In data 3 marzo 2020 è stato raggiunto un innovativo accordo, primo del genere nel territorio, per la
formazione professionale e lo sviluppo delle competenze 4.0, rivolto ai
lavoratori interinali in missione all’interno della Bonfiglioli Riduttori SpA.
Ai precedenti accordi, nati dalla collaborazione tra la Fiom-Cgil, la Regione Emilia-Romagna e la
Bonfiglioli Riduttori SpA, che hanno permesso di garantire una riqualificazione digitale a tutto il
personale, si aggiunge quest’ultimo tassello che riguarderà un percorso di formazione ad hoc
sull’industria 4.0 ed il digital twin (gemello digitale) a tutti i lavoratori somministrati presenti
all’interno del nuovo stabilimento Evo. Al termine della formazione sarà rilasciato il relativo
attestato delle competenze, che sarà un elemento professionalizzante spendibile anche fuori dalla
Bonfiglioli, nel tessuto produttivo bolognese.
Per meglio valorizzare le competenze acquisite all’interno del nuovo stabilimento Evo, infine,
l’Azienda si è impegnata, in caso di future assunzioni, a valutare in via prioritaria i lavoratori che
hanno già svolto periodi di lavoro in somministrazione all’interno del sito di Calderara di Reno
(Stabilimento EVO).
La Fiom-Cgil e la Rsu esprimono soddisfazione per la firma di questo importante accordo.

Bologna, 4/03/2020

Fiom CGIL Bologna