Con un importante documento I segretari generali di Filctem, Femca, Uiltec, rispettivamente Marco Falcinelli, Nora Garofalo, Paolo Pirani hanno voluto dire la loro sulla nuova tassa sulla produzione di plastica. Una misura – si legge nel comunicato – che non incentiva gli investimenti per la riconversione industriale o la spinta al riciclo/riuso e all’ economia circolare, ma che ha la sola finalità di reperire risorse per fare cassa. Infatti, continua il documento, questa tassa non ha alcuna finalità ambientale o di riconversione industriale, penalizza solo i prodotti e non i comportamenti poco responsabili dei cittadini, rappresentando unicamente un’imposizione diretta che farà aumentare i costi a carico di consumatori e imprese. I lavoratori saranno i primi a subirne le conseguenze!