La settimana scorsa, dal 14 al 18 ottobre, si sono tenute le elezioni delle RSU
(Rappresentanze Sindacali Unitarie) nel Gruppo HERA comparto gas, acqua ed
energia elettrica.
Nel collegio di Bologna si è registrato il record di consenso per la lista della Filctem
CGIL che ha raggiunto circa il 78% dei voti (+7% dalla precedente elezione), con 12
rappresentanti eletti sui 15 eleggibili in totale.
Nel dettaglio i risultati nel territorio di Bologna sono stati i seguenti:

• Filctem-CGIL 561 voti pari al 77,9%
• Femca-CISL 96 voti pari al 13,3%
• Uiltec-UIL 60 voti pari al 8,3%

La nuova RSU HERA di Bologna sarà composta da 12 rappresentanti Filctem-CGIL (+3
rispetto all’ultima consultazione), 2 delegati Femca-CISL e 1 delegato Uiltec-UIL.
La Filctem CGIL esprime grandissima soddisfazione per questo risultato elettorale, che ha
visto per la prima volta svolgersi le elezioni in contemporanea su tutto il territorio nazionale
su cui è presente l’azienda e che, proprio qui a Bologna, ha fatto registrare il risultato
nettamente più alto nel panorama nazionale per la lista ed i candidati bolognesi nella più
importante azienda multi-utility italiana per capitalizzazione, fatturato e servizi pubblici locali
erogati.
Un risultato che riconosce il consenso dei lavoratori all’azione dei nostri candidati e della
nostra organizzazione sindacale.
Bologna, 21 ottobre 2019

La Filctem Cgil di Bologna
(Roberto Enrico Guarinoni e Vittorio Rubini)