Sono decorsi oltre tre mesi dalla sottoscrizione del verbale di incontro tra le scriventi
Organizzazioni Sindacali e l’Amministrazione Comunale concernente il riconoscimento a TPB
Scarl della proroga di un periodo pari al 50% dell’affidamento del servizio in essere come
previsto dalla normativa vigente.
Ad oggi il Consiglio Comunale non ha ancora dato seguito a tale indicazione
mettendo a serio rischio la proroga medesima!
Per questo motivo le Organizzazioni Sindacali proclamano una prima
iniziativa di sciopero di 4 (quattro) ore per il giorno
Sabato 7 settembre 2019 dalle ore 11.00 alle ore 15.00
per tutto il personale dipendente del BACINO DI BOLOGNA, eccezion fatta
per il personale della divisione ferroviaria.
Nello specifico lo sciopero è articolato nelle seguenti modalità:
 Personale adibito alla sezione esercizio automobilistico, filoviario di Bologna dalle ore
11.00 alle ore 15.00, con rientro e ripresa del servizio nel rispetto degli accordi aziendali
vigenti applicativi della legge 146/90 e s.m.i. e della delibera provvisoria della
Commissione di Garanzia 13/02;
 Operatori qualificati alla mobilità le ultime quattro ore della prestazione giornaliera –
eccezion fatta dei turni precettati – rispettando gli accordi aziendali vigenti applicativi
della legge 146/90 e s.m.i. e della delibera provvisoria della Commissione di Garanzia di
settore;
 Impiegati, operai le ultime quattro ore della prestazione giornaliera.
Si richiede massima adesione!!!!

FILT-CGIL FIT-CISL UIL-TRASPORTI FAISA-CISAL UGL