Nella giornata di mercoledì 24 luglio 2019, a partire dalle 15.30, il segretario nazionale del Partito Democratico Nicola Zingaretti, e il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, incontreranno le lavoratrici ed i lavoratori de La Perla in presidio davanti alla sede dell’azienda di via Mattei, per portare solidarietà dopo la dichiarazione dei 126 esuberi da parte del noto marchio di abbigliamento intimo di lusso. In quell’occasione lavoratrici e lavoratori saranno sciopero.

Nella giornata di venerdì 26, invece, in occasione dell’udienza conoscitiva sulla vertenza prevista in Comune alle 14.30, dalle 13.30 lavoratrici e lavoratori in sciopero partiranno in corteo da porta San Vitale per raggiungere piazza Maggiore dove si svolgerà una manifestazione fino alle 16.30.

Infine, lunedì 29 lavoratrici e lavoratori in sciopero andranno a Roma per manifestare in concomitanza del primo tavolo di crisi convocato al Ministero per lo Sviluppo economico.

Bologna, 22 luglio 2019

Filctem-Cgil Bologna