Recupero crediti: La Multinazionale francese Gemeaz/ Elior Ristorazione S.p.a. salda tutti i lavoratori di Bologna iscritti alla Filcams-Cgil!

Si attesta all’incirca a 80 mila euro il recupero crediti effettuato e già restituito ai lavoratori rappresentati dalla Filcams-Cgil di Bologna in Geneaz/Elior Ristorazione S.p.a.. Il controllo delle buste paga era iniziato nel 2016, ed è proseguito fino ad oggi a seguito di numerose e continue segnalazioni dei lavoratori che ogni mese vedevano decurtare dall’azienda ferie e permessi non goduti realmente, e al contempo non vedevano riconosciute le ore svolte di supplementare e straordinario.

La
Filcams-Cgil di Bologna, riscontrata la ricorsività degli errori
nelle buste paga, ha svolto assemblee sindacali in tutte le mense e
le cucine gestite dalla ditta Gemeaz
/Elior Ristorazione S.p.a.
mettendo
a disposizione di tutti lavoratori iscritti un
computer dove poter recuperare
tramite
il sito dell’azienda

le proprie buste paga
.

Sono
state esaminate
più di 250 posizioni,
con
una serie di controlli mirati e di denunce agli organi ispettivi che
hanno portato al recupero del dovuto e alla tutela degli iscritti. E
al termine di questo immane lavoro ieri
24 giugno 2019, all’Ispettorato territoriale del Lavoro di Bologna,
si è svolta e conclusa positivamente l’ultima verifica in
contraddittorio
con l’azienda Gemeaz
/Elior Ristorazione S.p.a.
.
Per
cui, l’azienda ha finalmente liquidato il dovuto ai lavoratori.

La
Filcams-Cgil esprime grande soddisfazione per il risultato raggiunto
a seguito di un lavoro di verifica lungo e complesso, e per gli
accordi ora siglati con la ditta Gemeaz
Elior / Ristorazione S.p.a.
nella
speranza che tali errori non si ripetano più.

La
lotta paga, in tutti i sensi!

Filcams-Cgil
Bologna

Daniela Dessì

Francesco Devicienti

Matteo Fabbri

L’intervista a due lavoratrici!