Straordinario risultato della FP: alle elezioni Rsu alla clinica Toniolo di Bologna che si sono svolte nelle giornate di mercoledì 5 e giovedì 6 giugno oltre l’87% dei voti è andato alla categoria della Cgil. La Fp Cgil ha ottenuto 173 voti su 198 voti validi, raccogliendo per la precisione l’87,3% delle preferenze.

Le lavoratrici e i lavoratori del Toniolo hanno premiato la Cgil, il Sindacato che in questi anni ha sempre garantito una presenza costante in azienda, che ha sempre tutelato i diritti, che in questi anni ha contrattato, con la certezza che continuerà a farlo, che sta lottando per il rinnovo del Ccnl, fermo vergognosamente da 12 anni.

Sono state le prime elezioni di Rsu democraticamente elette dai lavoratori, Rsu che sostituiranno i Rsa nominati, in un’azienda che fino a qualche anno fa aveva un basso livello di sindacalizzazione. Ci piace sottolineare che questo momento di confronto e democrazia è stato fortemente voluto dalla Fp-Cgil, nello scetticismo generale.

Da segnalare la incredibile partecipazione. Hanno partecipato al voto 202 lavoratrici e lavoratori su 244 aventi diritto, pari all’82,8%! Una partecipazione straordinaria, se si pensa che il primo giorno aveva già votato più del 65% dei lavoratori e se si considera che, non tenendo conto delle assenze sul lavoro per ferie ed altri motivi, l’affluenza si avvicina attorno al 95%.

Per la Fp-Cgil di Bologna si tratta, quindi, di un grande risultato che dimostra l’altrettanto grande voglia di partecipazione. Ed è questa una risposta forte a chi sostiene che i lavoratori non hanno bisogno del Sindacato! Si tratta inoltre di un potente messaggio dei lavoratori a tutte le organizzazioni sindacali: quando questi vengono chiamati a partecipare, ed a decidere una loro rappresentanza sindacale, lo fanno con particolare entusiasmo. Un motivo

in più per procedere ad eleggere le Rsu in tutti i comparti del privato, a partire da quello della sanità privata e dei servizi pubblici. Come sempre… Libertà è partecipazione!

La Funzione Pubblica Cgil ringrazia tutte le lavoratrici e i lavoratori del Toniolo, le candidate e i candidati che si sono messi in gioco, e augura alla nuova Rsu neo eletta un buon lavoro.

Bologna 07/06/2019

FP CGIL Bologna

Mario Iavazzi