La Filctem-Cgil di Bologna ha appreso, da notizie di stampa, l’ulteriore drammatico passaggio relativo al fallimento della Grant, storico marchio di abbigliamento di lusso per bambini con sede a Bentivoglio (Bo). Dopo mesi di lotta delle lavoratrici, che si erano fermate per nove giorni di sciopero ad oltranza, e di trattative sindacali, il 27 dicembre avevamo ottenuto al ministero del Lavoro la cassa integrazione speciale per crisi per tutte le dipendenti. A fine gennaio, però, il Tribunale di Bologna aveva decretato il fallimento dell’azienda: da allora, la Grant è in esercizio provvisorio e le lavoratrici ancora aspettano il trattamento di fine rapporto, alcune mensilità di stipendio, e le quote versate del fondo integrativo pensionistico. Per questo, sarà nostra premura verificare presso il curatore fallimentare cosa questa novità possa comportare per le lavoratrici, già in seria difficoltà per la perdita del lavoro.

Bologna, 7 maggio 2019

Eros Bolognesi

Filctem-Cgil Bologna