Nella mattinata di oggi 21 marzo 2019 si sono incontrate la Direzione Aziendale di Stampa Quotidiana s.r.l.. con sede a Medicina, e le Organizzazioni Sindacali SLC CGIL e FISTel CISL di Bologna.

L’incontro aveva per oggetto la cessazione, a partire dal 30 marzo 2019, della stampa del quotidiano “Il Sole 24 ore”. Attualmente lo stabilimento di Medicina occupa 11 persone e stampa circa 30.000 copie al giorno del quotidiano finanziario, stampa che sarà spostata negli stabilimenti di Milano e Carsoli di proprietà del Sole 24 ore.

Nell’incontro Sindacati ed Azienda hanno convenuto l’utilizzo degli ammortizzatori sociali per il personale coinvolto sino al 31/12/2019.

Inoltre, le Organizzazioni Sindacali hanno comunicato all’Azienda di aver richiesto l’apertura del tavolo di salvaguardia, presso l’Area Metropolitana di Bologna, al fine di individuare, anche con il coinvolgimento del Sole 24, strumenti utili per supportare una riqualificazione professionale dei lavoratori.

Bologna 21 marzo 2019

SLC CGIL, FISTel CISL Bologna

Per comunicazioni:

SLC CGIL Baldazzi Enrico cell. 335 7282301

FISTel CISL Gregnanin Stefano cell. 333 6285486