In data odierna 26 febbraio 2019 si è svolto un incontro programmato tra la Rsu, la Fiom-Cgil e la Direzione di Gea Refrigeration Italy nell’ambito della delicata vertenza che si protrae ormai da mesi, sulla potenziale vendita della Divisione Oil and Gas.

L’Azienda ha comunicato l’intenzione di non procedere con la suddetta cessione confermando quindi la volontà di proseguire l’attività all’interno del Gruppo.

La Fiom-Cgil esprime soddisfazione per l’esito della vertenza in quanto ha sempre creduto nelle potenzialità di questa divisione e nelle professionalità espresse e possedute dalle lavoratrici e dai lavoratori che la storia più che centenaria di questa azienda ha sempre dimostrato.

Un’ulteriore considerazione nasce dalla conferma che, seppur in momenti difficili, c’è stata la capacità delle parti di trovare, nel rispetto dei reciproci ruoli, le condizioni di confronto, di dialettica e di modalità per far sì che si concretizzasse una soluzione da noi auspicata e perseguita.

Il Segretario Fiom-Cgil

Marco Colli