Le Organizzazioni sindacali di categoria e le RSA Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Sindacato Generale di Base, hanno sottoscritto nella tarda serata di ieri, 4 dicembre 2018, l’ipotesi di accordo integrativo aziendale riguardante la nuova azienda nata dall’incorporazione di Cup 2000 in Lepida, nell’ambito del processo di riordino delle aziende partecipate e della loro razionalizzazione.

L’intesa verrà illustrata nelle assemblee che si terranno nei prossimi giorni e successivamente sottoposta a referendum.
L’accordo  riguarda una platea di oltre 600 lavoratori operanti nell’ambito dell’accesso alla sanità e della rete informatica regionale e rappresenta un passaggio decisivo nel garantire un quadro normativo e contrattuale che garantisce i lavoratori interessati e il mantenimento di un servizio fondamentale per le prestazioni che vengono erogate ai cittadini ed alle aziende sanitarie.

FILCAMS GGIL Luca Taddia
FISASCAT CISL Alessandro Grosso
SGB Valentina Delussu

Bologna, 5 dicembre 2018