Il Sindacato dei Lavoratori della Comunicazione SLC CGIL, insieme al Sindacato della Funzione Pubblica CGIL e a molte altre associazioni culturali e sindacali, è promotore dell’iniziativa nazionale del 6 ottobre prossimo, con l’obiettivo di “riportare la cultura ad un ruolo centrale nel nostro Paese affinché essa possa essere un vero strumento di crescita individuale e collettiva, di emancipazione, di libertà”, perché “il patrimonio
culturale è il luogo dei diritti fondamentali della persona, uno spazio che non può piegarsi alla logica del profitto, perché deve servire i cittadini,”non clienti, spettatori o sudditi”.
Questo obiettivo può essere raggiunto unicamente con un ampia coesione trasversale di tutti i lavoratori del settore culturale, dallo spettacolo dal vivo ai Cinema, dai Teatri Lirico Sinfonici ai Musei ed alle Biblioteche, dai professionisti assunti a tempo indeterminato, agli scritturati, ai lavoratori autonomi, solo per citare qualche esempio.

VIENI CON NOI A ROMA IL 6 OTTOBRE!
La CGIL organizza pullman da Bologna il giorno 6

partenza alle ore 05:00

da piazza di Porta S.Donato (davanti Istituto Matematica)

rientro stimato a Bologna entro le ore 21:00.

Per adesioni ed ulteriori info rivolgersi a:
Giorgia 0516087521
bo_slc@er.cgil.it
Sindacato Lavoratori della Comunicazione CGIL