“Riteniamo che quanto accaduto negli ultimi giorni nel nostro Paese, rispetto alle azioni sollecitate dal ministro degli Interni, stia diventando una vera emergenza che rischia di portare nella vita di tutti noi risvolti molto negativi”. Inizia così la nota della Cgil nazionale di adesione all’appello “Insieme contro il razzismo. Manifestiamo a Firenze”, lanciato la settimana scorsa dal presidente della Toscana Enrico Rossi e dal sindaco di Firenze Dario Nardella. L’appuntamento è per mercoledì 27 giugno, alle 18 in piazza Ognissanti. La nota è firmata da tutti i componenti della segreteria nazionale: Susanna Camusso, Nino Baseotto, Vincenzo Colla, Rossana Dettori, Gianna Fracassi, Roberto Ghiselli, Maurizio Landini, Franco Martini, Giuseppe Massafra, Tania Scacchetti. Leggi qui la nota integrale!