Lo SPI-CGIL di Bologna e l’Istituto RAMAZZINI hanno rinnovato la convenzione per la promozione della prevenzione, in particolare quella oncologica, per favorire fra gli iscritti la cultura della diagnosi precoce e
di corretti stili di vita, cultura da trasmettere a tutte le generazioni.

A TALE SCOPO PROMUOVONO
◘ l’adesione ai programmi di screening gratuiti previsti dalla Regione Emilia Romagna;
◘ conferenze pubbliche congiunte a carattere informativo e divulgative.*
l’ISTITUTO RAMAZZINI
◘ effettua una visita oncologica gratuita per chi ha compiuto 65 anni;
◘ applica agevolazioni per visite e prestazioni sanitarie specialistiche, con particolare attenzione alla diagnosi precoce e alla presa in carico, presentando la tessera di iscrizione allo SPI-CGIL per l’anno in corso.

Le visite si possono prenotare presso
◘ il Poliambulatorio di Bologna, Via Libia 13/A
◘ il Centro di Ozzano dell’Emilia, Via Emilia 79

* Le conferenze per il Distretto di San Lazzaro di Savena si sono già svolte; a settembre gli incontri proseguiranno negli altri Distretti secondo un programma da concordare.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a tutte le Leghe SPI del territorio metropolitano, oppure scrivere all’indirizzo e-mail: bo_spi@er.cgil.it