Nella giornata di Venerdì 27 Aprile, la RSU DEMM e le OO.SS FIM CISL e FIOM CGIL Territoliali,
hanno ricevuto dalla procedura la comunicazione ex art. 47 Legge 428/90 che prevede la cessione
della DEMM Spa, da 36 mesi in amministrazione straordinaria, alla CERTINA, azienda controllata
da SCV.
L’offerta d’acquisto presentata, prevede il passaggio attraverso una Newco con il trasferimento di
125 dipendenti sui 191 attuali, nonché l’azzeramento della contrattazione aziendale, applicando
agli stessi il CCNL Federmeccanica.
Nelle assemblee sindacali svolte nella giornata di oggi abbiamo illustrato l’offerta e abbiamo
annunciato ai lavoratori il previsto incontro con CERTINA, richiesto dalle OO.SS che si terrà il
giorno 04 Maggio, nel quale come organizzazioni sindacali e RSU chiederemo la salvaguardia del
più alto numero occupazionale ed il mantenimento dei diritti oggi presenti in DEMM.
Chiediamo inoltre, alle Istituzioni tutte, a partire dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico)
dove si svolgerà questo difficile negoziato già nei prossimi giorni, per la riuscita della salvaguardia
occupazionale, l’utilizzo di tutti gli ammortizzatori sociali disponibili, al fine di non impoverire
ulteriormente un territorio già colpito duramente.

30/04/2018

Primo Sacchetti FIOM – CGIL

Amos Vezzali FIOM – CGIL

Marino Mazzini FIM CISL

 

Di seguito l’audio dell’intervista a Primo Sacchetti su Radio Città del Capo il 2 maggio 2018: