, ,

Personale al Sant’Orsola, i sindacati: “Ancora nessuna nuova assunzione”

Bologna, 31 gennaio 2018

Continua l’emergenza organici al Policlinico S.Orsola di Bologna. Le nuove assunzioni sono solo a copertura del turnover, mentre non c’è traccia delle assunzioni annunciate “in deroga” per il potenziamento del personale per i nuovi posti letto e per il reintegro degli infermieri transitati dall’assistenza alle funzioni direttive.

E’ quanto è emerso ieri durante l’incontro nel tentativo di conciliazione esperito davanti al Prefetto, conclusosi con esito negativo.

Già nei mesi scorsi avevamo denunciato i ritardi con cui la Direzione del S.Orsola dava corso alle assunzioni sbloccate in seguito all’accordo con la Regione Emilia-Romagna scaturita, CON ESITO NEGATIVO, in una iniziativa il 18 Gennaio dinnanzi al Prefetto di Bologna con FP CGIL, FP CISL e UIL FPL e conclusosi con ulteriore incontro di ieri della Fp Cisl, ancora davanti al Prefetto, specifico sulle dotazioni organiche. Oggi ci troviamo costretti a denunciare nuovamente la grave carenza di organico e la poca trasparenza nella gestione del personale da parte della Direzione del S.Orsola, aggravata dal mancato rispetto degli impegni assunti ai tavoli sindacali per esempio rispetto al piano dell’emergenza/urgenza.

La situazione dei carichi di lavoro è sempre più gravosa per il personale in assistenza che non è in condizione di poter fruire delle ferie, è costretto ad aumentare il ricorso allo straordinario e l’utilizzo di istituti quali la pronta disponibilità per tamponare continue situazioni di emergenza.

Tutto questo a fronte della mancanza della pianificazione necessaria a garantire soluzioni strutturali ed evitare quanto successo per esempio a dicembre per l’area radiologica e il pronto soccorso e medicina d’urgenza.

FP CGIL CISL FP e UIL FPL valuteranno ulteriori azioni di mobilitazione e protesta a tutela dei dipendenti e dei cittadini affinché un policlinico di eccellenza quale il Sant’Orsola mantenga le condizioni necessarie a garantire adeguatezza e sicurezza dei servizi offerti.

FP CGIL                              CISL FP                                          UIL FPL
Massimo Bernardi      Carmela Lavinia                    Michele De Michele