Accordo raggiunto fra la cooperativa sociale Libertas Assistenza di Zola Predosa e la Fp Cgil di Bologna: dopo una trattativa durata diversi mesi, le parti hanno raggiunto un accordo che permetterà la liquidazione di 45.000 euro, su due tranches, a circa un centinaio di lavoratrici e lavoratori, nella stragrande maggioranza educatrici ed educatori dei
servizi scolastici.

Si tratta degli arretrati per le maggiorazioni derivanti da orario straordinario non liquidate nel periodo 2012/16, che verranno distribuite sulla base di conciliazioni individuali tra i lavoratori, a partire da oggi 30 giugno.

Per la Fp Cgil si tratta di un buon accordo, speriamo un passo positivo verso la chiusura di un accordo di banca ore e del contratto integrativo provinciale.

Fp Cgil Bologna
Simone Raffaelli