Sono appena entrati in Automobili Lamborghini i primi addetti alla Verniciatura, assunti con contratto a tempo indeterminato ai sensi dell’accordo sindacale raggiunto lo scorso 17 marzo 2017. Ai primi 9 addetti alla verniciatura si sono aggiunte nei giorni scorsi ulteriori 10 stabilizzazioni a tempo indeterminato di lavoratori e lavoratrici già presenti in azienda come lavoratori interinali. Anche queste stabilizzazioni sono state previste dall’accordo
sindacale raggiunto in merito al reparto verniciatura. Inoltre, entro il mese di giugno, saranno effettuati ulteriori consolidamenti occupazionali (per un totale di 25 assunzioni a tempo indeterminato – tra addetti alla verniciatura e stabilizzazioni di interinali).
I dati occupazionali recentemente esaminati nell’ambito degli incontri periodici tra Azienda e Organizzazioni Sindacali dimostrano come sia evidente una crescita continua e sostenuta dell’occupazione in Automobili Lamborghini. Al 30 Aprile erano 1458 i dipendenti Lamborghini (701 operai e 757 impiegati), contro i 1175 al 31 dicembre 2014, i 1298 al 31 dicembre 2015 e i 1415 al 31 dicembre 2016.
Inoltre nei primi mesi del 2017 (come concordato alla fine dello scorso anno) sono state effettuate 30 assunzioni di personale diretto (attingendo dal bacino di precedenza URUS) e 27 di personale indiretto.
Domani in Automobili Lamborghini si svolgeranno le assemblee sindacali verso la Manifestazione Nazionale indetta dalla CGIL per sabato prossimo 17 giugno alle quali parteciperà, oltre al Segretario Generale della FIOM di Bologna Michele Bulgarelli, il Segretario Generale della CGIL Emilia Romagna Luigi Giove.

 

Bologna, 14 luglio 2017
FIOM CGIL Bologna