Il consiglio comunale di Bologna ha appena votato la delibera inerente il patto di II livello dei soci pubblici dell’area Bologna per la governance di Hera. È un fatto importante che il Comune abbia deciso di dare seguito alla delibera per la quale è stata fondamentale la vertenza delle lavoratrici di Hera e della CGIL tutta. Da oggi la maggioranza pubblica di Hera è più forte e più forti sono i Comuni nella governance dell’Azienda, per garantire la qualità dei servizi ai cittadini e per una vera politica industriale per lo sviluppo economico, con grande attenzione a occupazione e ambiente.

Bologna, 8 maggio 2017

Alessio Festi

Segreteria Cgil Camera del lavoro metropolitana di Bologna