Il decreto che abolisce i voucher e ripristina la responsabilità solidale negli appalti, già approvato dalla Camera, diventa definitivo. Il provvedimento passa infatti al Senato con 140 sì, 49 no, 31 astenuti.

E’ un risultato importante, anche se questo non ferma la nostra iniziativa per riscrivere il diritto del lavoro. Leggi per intero la nota della Cgil nazionale!