La SPInta, mensile dello Spi bolognese allegato al giornale Spi nazionale “Liberetà”, da anni propone una rubrica dal titolo “Profilo di donna” . Attraverso i tanti ritratti raccolti, raccontiamo le vite, le storie, l’impegno, il lavoro instancabile e tenace delle donne, i loro aspetti più significativi in particolare nei nostri territori, dove sono state protagoniste in vari campi. Si sono avvicendate così le ex partigiane, le sindacaliste, le operaie e imprenditrici coraggiose, le intellettuali di spicco di ieri e di oggi.

Nel corso del tempo la redazione ha deciso di dedicare quelle pagine anche al fenomeno della violenza contro le donne.

Il dossier che racchiude la “SPInta delle donne” vuole regalarci quindi, attraverso le testimonianze delle loro storie di vita, la voce delle donne che hanno combattuto, che non si sono arrese e che indicano il cammino ancora da fare per i diritti che sono battaglie di civiltà.

per la Redazione de “La SPInta” Silvana Riccardi