SEDE:

Via del Porto 16/c 40122 Bologna

Abbiamo attivato un numero riservato alle prenotazioni degli appuntamenti per la compilazione delle pratiche (permessi, carte di soggiorno, ricongiungimenti familiari, aggiornamenti, duplicati, ecc….).
Il numero di cellulare è 342 3474777.
E’ possibile prenotare lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 09 alle 18. Il giovedì dalle 14 alle 18.

Restano attivi gli altri due numeri di telefono per informazioni:
051 6087190 – 191

Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 18.30 escluso il Giovedì con apertura SOLO dalle 14.00 alle 18.30 e il Sabato dalle 9.00 alle 13.00.

email a: stranieri@bo.cgil.it

Ci trovi anche su FACEBOOK: Centro Lavoratori Stranieri

+++ATTENZIONE+++

Dal 18 APRILE 2017 e fino alla fine di AGOSTO 2017 gli ORARI DI APERTURA dell’ufficio nella SEDE DI VIA DEL PORTO SARANNO:

  • LUNEDI’, MARTEDI’ MERCOLEDI’  E VENERDI’  DALLE 9 ALLE 13 E DALLE 14 ALLE 18;
  • GIOVEDI’ solo pomeriggio DALLE 14 ALLE 18;
  • SABATO solo mattina DALLE 9 ALLE 13.

Studi legali convenzionati:

STUDIO LEGALE RONCHI-BURGISANO:
Bologna, via del Carro 4
tel. 051 19982663
fax: 05119982672
Avv. Gian Andrea Ronchi
e-mail: info@officinagiuridica.com 

STUDIO LEGALE GIORGI-RONCHI:

Bologna, via D’Azeglio 31
Tel e fax: 051584849
Avv. Barbara Pangrazzi

e-mail: barbara.pangrazzi@libero.it

Centro Lavoratori Stranieri

Il Centro Lavoratori Stranieri CGIL è il luogo della CGIL al quale ogni straniero può rivolgersi per l’esercizio dei propri diritti civili, sociali e lavorativi.
Il Centro si occupa inoltre di rivendicare nei confronti del Governo politiche di integrazione tese ad ottenere pari diritti e pari dignità per tutti, a partire dalla cancellazione della Bossi-Fini e del “Pacchetto Sicurezza”
Cosa puoi trovare nel nostro centro:
Un primo punto di accoglienza in grado di indicare allo straniero come muoversi per esercitare i propri diritti
Informazioni e consulenze su: cittadinanza, permessi di soggiorno, visti di ingresso, ricongiungimenti familiari, corsi di lingua italiana
Accoglienza e organizzazione della risposta per vertenze di lavoro e per la difesa dei diritti sindacali, consulenza legale
Assistenza e aiuto per i singoli problemi inerenti permesso di soggiorno e ricongiungimento familiare.
Aiuto nella richiesta di asilo politico in collaborazione con il C.I.R. (Consiglio Italiano Rifugiati)In collaborazione con il patronato INCA : compilazione delle domande di rilascio e di rinnovo dei permessi di soggiorno e di ricongiungimento familiare.

E’ attivo il servizio per la CONSULENZA e l’aiuto all’ l’INVIO della domanda di cittadinanza. Per ulteriori informazioni è possibile passare in ufficio o telefonare al 3457393205 negli orari 9-13 e 14-18.

+++ATTENZIONE+++

Dal 10 gennaio 2017 il Centro lavoratori stranieri della Cgil di Bologna riceve con accesso libero i lavoratori stranieri iscritti alla Cgil, o a chi si iscrive, per informazioni e compilazione e  delle pratiche sotto elencate. L’accesso di chi necessita informazioni è fissato a massimo 10 persone (10 numeri) per ogni permanenza.

Domanda di NASPI (disoccupazione)
Domanda di assegni al nucleo familiare (lavoratori dipendenti, lavoratori domestici)
Autorizzazione assegno al nucleo familiare ;
Domanda d’invalidità civili, indennità di frequenza, legge 104, ecc;
Domanda di maternità e congedo, Bonus Bebè, maternità comune
Domanda permessi legge 104
TBC
Social Card

Le giornate di ricevimento sono:

Il martedì mattina dalle 9,00 alle 12,30
Il mercoledì pomeriggio dalle 14,30 alle 18,00

Le nostre news

, ,

Ius soli, Camusso: "A settembre approvare la legge"

Roma, 17 luglio – “La marcia indietro del Governo rappresenta un atto di debolezza, che rimanda, ancora una volta, il riconoscimento dei diritti dei cittadini migranti nati e cresciuti nel nostro Paese. A settembre si voti e si approvi lo…
, ,

Giornata rifugiato, Cgil: "Italia e Ue puntino su salvataggi, accoglienza e inclusione"

Roma, 20 giugno - "Italia e Ue implementino le operazioni di salvataggio in mare, garantiscano un'accoglienza diffusa e dignitosa nel rispetto delle convenzioni e delle norme internazionali sul diritto d'asilo e sulle persone bisognose di protezione…