, ,

Cineca: rigettata l’ipotesi di integrativo aziendale

A seguito di un risultato referendario sull’ipotesi del Contratto integrativo aziendale (Cia) di Cineca sottoscritto il 27/09, che ha riportato mediamente un voto contrario dei lavoratori nei diversi siti di Bologna, Milano e Roma del 67,83 % (a Bologna e Roma oltre il 72%), nella giornata di ieri 25 ottobre 2017 le Organizzazioni sindacali hanno inviato la comunicazione ufficiale di rigetto della ipotesi del Cia alla Direzione Cineca.

Le organizzazioni nazionali hanno inviato anche la richiesta di ripresa del tavolo negoziale a livello nazionale, chiedendo l’erogazione del premio del 2016 e la proroga della validità del Cia ancora in vigore sottoscritto nel 2011. Hanno richiesto una risposta da parte di Cineca sulla disponibilità a riprendere il confronto e sulla proroga del Cia entro lunedì 30 ottobre, dando mandato alle organizzazioni sindacali territoriali e alle RSU territoriali, qualora non ci fosse una risposta positiva, di valutare le iniziative che eventualmente verranno ritenute utili.

 

P. Filcams-Cgil Bologna

Annamaria Margutti

L’articolo sul Resto del Carlino Bologna del 27 ottobre 2017