, , , , ,

Nuove corse ferroviarie sulla Bologna-Prato per i pendolari, soddisfazione Cgil

Scarica qui il volantino!

Oggi, 11 Settembre 2017 CGIL Camera del lavoro metropolitana di Bologna e Camera del lavoro intercomunale di S. Lazzaro hanno partecipato, assieme alle categorie FIOM, FILCTEM e FILT e con una delegazione di lavoratori della RSU-FIOM della Marchesini group, RSU-Filctem – Sherwin-Williams, al viaggio di inaugurazione della nuova corsa sulla linea ferroviaria Bologna-Prato, con partenza da Bologna centrale alle 7,10.

La richiesta dell’incremento di un treno che potesse meglio servire le zone industriali e favorire il trasporto pubblico delle lavoratrici e dei lavoratori era nato da una richiesta della RSU- Fiom della Marchesini group.

La Cgil esprime apprezzamento all’Assessore ai trasporti regionali, alla Città Metropolitana, al Sindaco di Pianoro Presidente diell’Unione dei Comuni Savena – Idice e alla direzione dei Trasporti delle ferrovie, per aver previsto questa corsa aggiuntiva.

Questa corsa rappresenta il primo risultato di un lavoro che proseguirà, attraverso un tavolo di confronto con la presenza delle aziende, per favorire il trasporto pubblico dei lavoratori e il miglioramento della mobilità per e da i luoghi di lavoro delle zone industriali del territorio. Il servizio sarà, inoltre, utile a tutta la cittadinanza.

Gia da domani 12 Settembre è previsto un incontro presso il Comune di Pianoro con le Istituzioni, le rappresentanze della Marchesini group, le rappresentanze sindacali di categoria e le delegazioni dei lavoratori FIOM-rsu e FILCTEM-rsu per proseguire il confronto e valutare tutte le forme di incentivazione e miglioramento dei servizi di mobilità delle zone industriali citate.

 

per la Segreteria CGIL -CDLM Bologna Alessio Festi

CDLI- S.Lazzaro di Savena Fausto Nadalini