, , ,

Firmata ipotesi d’accordo sul contratto aziendale in Tper

Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e FN UGL Autoferrotranvieri comunicano che nella serata di ieri, 13 luglio 2017, è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo del Contratto Aziendale della TPER SpA.

L’accordo è un importante risultato raggiunto dopo molti anni nei quali i grandi cambiamenti che hanno riguardato il settore del trasporto pubblico locale, e i consistenti tagli ai trasferimenti da Stato, avevano impedito fino ad ora di finalizzare positivamente il confronto.

L’accordo arriva dopo mesi di trattative e si applicherà al personale del settore gomma e ferroviario ai quali viene riconosciuta una una-tantum a copertura degli anni 2016 e 2017. A conferma della centralità del fattore lavoro nel raggiungimento degli obiettivi aziendali viene, inoltre, istituito un nuovo sistema premiante e si è concordato su un adeguamento nel numero e del valore di alcune indennità e sull’aggiornamento di alcuni articoli contrattuali relativi all’organizzazione del lavoro e alla gestione del personale. L’accordo non prevede invece incrementi orari della prestazione lavorativa del personale tutto.

Il raggiungimento di questo risultato permetterà sin d’ora di potersi concentrare sul percorso avviato negli anni scorsi e relativo all’aggregazione societaria delle aziende ad oggi esistenti sul territorio regionale che dovrebbe portare alla nascita dell’azienda unica regionale, percorso che per le OO.SS. dovrà necessariamente essere accompagnato dalla definizione di una adeguata clausola sociale a garanzia della piena tutela occupazionale.

Le OO.SS. comunicano che l’ipotesi di accordo integrativo sarà sottoposto all’approvazione del personale attraverso referendum per il quale sono in via di definizione date e modalità operative.