, ,

Fiera di Bologna, Filcams-Cgil: “Serve chiarezza”

Dopo le ripetute notizie apparse sulla stampa, riferite ad affermazioni del neo presidente di Bologna Fiere, la Filcams-Cgil appoggia e condivide l’iniziativa promossa dal consiglio di azienda da tenersi nella giornata del 29 giugno prossimo, in occasione della riunione del CDA.

Riteniamo altresì inaccettabile che dichiarazioni di tale gravità, che lasciano intendere ripercussioni negative sui lavoratori oltre che essere offensive della professionalità degli stessi, vengano affidate alla stampa e non siano oggetto di discussione e confronto nelle sedi appropriate.

Bologna FieraLa Filcams ritiene necessario un chiarimento urgente ad ogni livello, che coinvolga le istituzioni in prima istanza e successivamente i soci, per chiarire se le dichiarazioni della presidenza siano frutto di una riflessione interna all’azienda oppure di un mandato esplicito da parte dei soci pubblici e privati.

Infine, ci riserviamo ogni iniziativa utile a difendere e rilanciare quello che rappresenta un pezzo fondamentale della vita economica della città, anche per l’indotto che ne deriva. A questo proposito, siamo tutt’ora in attesa di un serio piano industriale di rilancio, del quale al momento non c’è traccia.

Bologna 27 giugno 2016
Gian Luca Taddia
Filcams-Cgil Bologna