, , ,

Alta adesione allo sciopero nella mensa universitaria Elior

Elior sciopero Filcams Cgil 16 maggio 2016

Le sigle di categoria del Commercio e servizi Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil Bologna esprimono grande soddisfazione per l’altissima adesione ottenuta allo sciopero di oggi per i lavoratori della mensa universitaria di piazza Puntoni.
Oggi la maggior parte dei lavoratori lì impiegati si sono astenuti dal lavoro, volantinando e spiegando le ragioni della loro protesta in un presidio all’entrata della mensa.
Grazie all’alta adesione, la mensa ha svolto un orario ridotto (12-14) e bar e pizzeria sono rimasti chiusi.
Nonostante la soddisfazione per il successo dell’iniziativa di lotta, i sindacati denunciano il grave atteggiamento dell’azienda, che ha prontamente inviato altro personale a sostituire i lavoratori in sciopero. I pasti che sono stati serviti oggi ai pochi avventori sono stati infatti prodotti da un’altra cucina centralizzata di proprietà di Elior.
Non é venuta comunque a mancare la solidarietà degli studenti, avventori abituali, che conosciute e comprese le ragioni dei lavoratori, hanno disertato il pranzo.
La battaglia dei lavoratori della Mensa Universitaria si inserisce in una mobilitazione più  ampia, cittadina e non solo, che riguarda la pessime condizioni di lavoro dei dipendenti delle aziende Elior e Gemeaz che, nonostante le continue rassicurazioni ai sindacati, non ha provveduto a risolvere tante delle criticità da noi sollevate nel corso degli incontri degli ultimi mesi.

Per Filcams CGIL                                      Per Fisascat Cisl                    Per Uiltucs UIL
Gaia Stanzani                                               Silvia Pergola                   Federica Maccono